Skip to content

Author: Nicola Guarino

[NUOVO CASO STUDIO] Come 2 imprenditori nel settore di manutenzione giardini e pulizie di condomini hanno smesso di essere sempre al centro dell’operatività aziendale

Priscilla e Pedro sono 2 imprenditori nel settore della manutenzione giardini e pulizie di condomini da quasi 7 anni, che grazie al Metodo Ercole hanno acquisito una nuova chiarezza mentale nell’affrontare il lavoro. Clicca nel video qui sotto per guardare l’intervista completa. Prima di conoscerci Priscilla e Pedro erano molto stressati in quanto tutte le attività che venivano svolte dai collaboratori passavano da loro, quindi per qualsiasi chiamata uno dei loro 13 collaboratori li chiamava. “Era come avere 13 figli”, così ci dice Priscilla… Il loro primo contatto con il modo “Metodo Ercole” è stato tramite una pubblicità su Facebook, grazie alla quale poi hanno acquistato il libro “Cresci Senza Assumere”. E, rimasti soddisfatti dalla lettura, con la volontà di cambiare la loro situazione di difficoltà… così hanno deciso di intraprendere il percorso del Metodo Ercole Boot Camp – il programma con cui i nostri studenti imparano a gestire al
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come il titolare di uno studio fisioterapico è riuscito a pianificare il lavoro in modo ottimale tanto da ritagliarsi tempo anche per la formazione e l’attività fisica

Andrea Anselmi è un fisioterapista, titolare di uno studio fisioterapico che grazie al Metodo Ercole ora riesce a dedicare tempo anche ad attività extralavorative con serenità e senza la sensazione di perdere tempo. Clicca nel video qui sotto per guardare l’intervista completa.   Come detto Andrea è un fisioterapista che pratica questo mestiere da 13 anni, e da quasi 9 anni a questa parte è in proprio. Prima di conoscerci Andrea limitava l’organizzazione solo al lavoro… quindi, se a lavoro tutto era pianificato come doveva, veniva meno il tempo da dedicare ad altre attività, come la formazione e l’attività fisica. Il suo primo contatto con il mondo “Metodo Ercole” è stato tramite Facebook, dove Andrea è venuto a conoscenza del libro Cresci Senza Assumere che ha acquistato e letto. Dalla lettura del libro Andrea coglie già diversi spunti interessanti e decide di andare fino in fondo tanto intraprendere il percorso
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come un titolare di officina meccanica è arrivato a organizzare meglio le sue giornate per renderle produttive tanto da avere tempo anche per formarsi 1h al giorno tutti i giorni

Diego Landolfi è titolare di un’officina meccanica che grazie al Metodo Ercole è riuscito a organizzare la sua giornata lavorativa per renderla più produttiva in poche settimane. Clicca nel video qui sotto per guardare l’intervista completa.   Diego Landolfi è titolare di un’officina meccanica. Prima di conoscerci Diego nn si trovava in una situazione “disperata”. Aveva tempo per sé e la sua famiglia, ma voleva produrre di piu’ a parità di tempo investito sul lavoro. Per questo. voleva organizzare meglio il suo lavoro e le sue priorità, continuando a far crescere la sua azienda. Un giorno Diego si imbatté su Instagram nel libro “Cresci Senza Assumere” e visto l’argomento trattato, decise di acquistarlo. Poco dopo prenoto una Consulenza Strategica Gratuita con Matteo, un Tutor Senior certificato Metodo Ercole per farsi aiutare ad analizzare la sua situazione e da lì decise di di intraprendere il Metodo Ercole Boot Camp, il programma
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come un commercialista è passato da essere sommerso dal lavoro senza neanche ottenere i risultati professionali sperati ad organizzare le proprie giornate lavorati in modo “scientifico” grazie al Metodo Ercole

Stefano Sartori è un commercialista che grazie al Metodo Ercole è riuscito a “organizzare e pianificare in modo scientifico le attività lavorative” fino ad avere tempo anche per sé e la propria famiglia. Clicca nel video qui sotto per guardare l’intervista completa.   Prima di conoscere il Metodo Ercole, Sandro non riusciva più a gestire la propria giornata lavorativa tanto da non aver più tempo da dedicare a sé e alla propria famiglia. Sommerso da richieste da parte di collaboratori e clienti e adempimenti vari, gli sarebbero servite giornate da 48h per gestire il tutto. Tutto questo lo portava a non avere più tempo libero e a lavorava sempre nell’ansia di non riuscire a finire gli adempimenti di lavoro nonostante le rinunce che faceva per dedicarsi al lavoro… E proprio a causa di questa situazione, i risultati lavorativi non erano quelli sperati.   Un giorno Sandro decide di darci fiducia
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come un avvocato di Napoli è riuscito ad organizzare al meglio la propria attività grazie al Metodo Ercole

Ciro Sito è un avvocato amministrativista di Napoli. Prima di conoscerci Ciro si trovava immerso in tantissime scadenze, urgenze e imprevisti, soffrendo la mancanza di una visione d’insieme di tutto ciò che avrebbe dovuto fare, quando avrebbe dovuto farlo e in che modo sarebbe stato meglio organizzare le sue attività evitando sprechi di energie e tempo prezioso. Un giorno Ciro si imbatté su Facebook nel libro “Cresci Senza Assumere” e, incuriosito dal titolo, decise di acquistarlo. Finito di leggere dopo qualche giorno, decise di intraprendere il Metodo Ercole Boot Camp– il programma con cui i nostri studenti imparano a gestire al meglio il proprio tempo recuperando ore libere per sé e per lo sviluppo delle proprie attività. Clicca nel video qui sotto per guardare l’intervista completa. In poche settimane Ciro è riuscito ad: ► avere una chiarezza mentale fuori dal comune ► aver capito come dedicare tempo ai suoi clienti SENZA rimanerne vittima
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Titolare di 2 attività e mamma di 3 figli riesce ad avere più tempo per sé e i suoi figli: ECCO COME

Alba Gordini è una imprenditrice, titolare di 2 attività locali a Ravenna con 10 collaboratori e mamma di 3 figli. Partendo da una situazione oggettivamente difficile da gestire, piena di impegni e corse contro il tempo, con la crescita dell’attività non riesce a starci più dietro. Lavora fino alle 2 di notte e si sveglia comunque presto la mattino per lavorare. Non ha tempo per formarsi e per curare le sue aziende e la sua famiglia come vorrebbe. Pensa che la sua vita andrà così, senza mai avere il tempo e la serenità per guardare anche semplicemente un film con la sua famiglia. Inoltre, le attività hanno bisogno di ulteriore spinta per crescere e il commercialista le dice che la voce a Bilancio che pesa di più è proprio il costo dei collaboratori. Quindi è “bloccata” perché non può assumerne altri per delegare ulteriormente e far crescere la sua attività.
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Titolare di una Gelateria riesce a far crescere l’attività (in piena pandemia), con più profitto

Elena Saba è una imprenditrice, titolare di un Bar-Gelateria. Elena ha lavorato per ben 5 anni nell’attività di famiglia, portandola avanti con successo… quindi decide di mettersi in proprio così da essere lei a capo di tutto. Purtroppo si scontra con la difficoltà di chiunque passa dal “gestire un attività” ad esserne il titolare. Le attività aumentano a dismisura e si rende subito conto che da sola non può sostenere il tutto. Prima di conoscerci, era oberata di lavoro e al centro di tutto. Veniva risucchiata dal lavoro e anche inserire nuove persone per farsi aiutare, era un problema. Perché? Perché questo richiede tempo, tanto tempo. Cosa che lei non aveva. Così, in piena Pandemia, inizia con i nostri video gratuiti, poi compra il libro e poi prenota una Consulenza Strategica. Da lì in avanti accede al Programma Metodo Ercole Boot Camp – Il Programma Formativo a implementazione rapida per
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come un Geometra che si occupa di ristrutturazione di interni è passato da non avere tempo a dover riempire le sue giornate con nuove attività

Francesco è un geometra nel settore della ristrutturazione di interni. Da un po’ di tempo a questa parte aveva voglia di ampliare il suo lavoro. I risultati non erano male, infatti i clienti continuavano ad aumentare. Di conseguenza, però, con l’aumento dei clienti è diminuito il tempo disponibile per poterli seguire. Infatti, gli imprevisti erano sempre all’ordine del giorno. Capitava spesso di dover rimanere giornate intere in cantiere con il cliente. Un giorno, vide una nostra sponsorizzata del libro Cresci Senza Assumere… il tempo di leggerlo e decise di entrare all’interno del nostro programma formativo di punta: il Metodo Ercole Boot Camp – Il Programma Formativo a implementazione rapida per acquisire e padroneggiare definitivamente il Metodo Ercole in sole 6 settimane, mettere definitivamente fine al CAOS quotidiano e avere più ore libere per te e le persone che ami, diventando fin da subito più organizzato, più produttivo e più sereno.
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come un Avvocato Civilista e Counselor è riuscito ad acquisire la giusta mentalità per gestire il suo tempo e a pianificare correttamente ogni scadenza

Massimiliano Ficarra è un Avvocato civilista che si occupa di mediazione civile e familiare, ma anche di crescita personale in quanto counselor. Era da circa 1 anno che avvertiva la necessità di dover gestire meglio il suo tempo, visto che gli impegni si accavallavano e si ritrovava spesso ad arrivare all’ultimo minuto con le scadenze dovute al suo lavoro come avvocato. Deciso a trovare qualcuno esperto sull’argomento, dopo qualche ricerca ha trovato il Metodo Ercole. Fu così che Massimiliano divenne uno dei nostri studenti del programma formativo: Metodo Ercole Boot Camp – Il Programma Formativo a implementazione rapida per acquisire e padroneggiare definitivamente il Metodo Ercole in sole 6 settimane, mettere definitivamente fine al CAOS quotidiano e avere più ore libere per te e le persone che ami, diventando fin da subito più organizzato, più produttivo e più sereno. Clicca nel video qui sotto per guardare l’intervista completa. Da quando
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come un Direttore Commerciale è riuscito ad ottenere la tranquillità, la serenità e la soddisfazione nel raggiungere i propri obiettivi

Giovanni Codegoni è direttore commerciale di un’azienda che si occupa di tecnologia RFID da circa un anno e mezzo/due. Prima di essere Direttore commerciale all’interno di quest’azienda, era il responsabile commerciale ed ha sempre lavorato per obiettivi. Da quando ha assunto il nuovo ruolo in azienda, le sue attività sono aumentate e si sono aggiunte anche quelle che riguardano la gestione del team. Ma non solo, anche il numero di obiettivi da raggiungere è aumentato, così non sempre riusciva a raggiungerli, o magari li raggiungeva solo parzialmente. Tutto ciò lo portava a vivere uno stato di insoddisfazione che non faceva parte del suo essere. Giovanni era deciso a migliorare ancora di più sia la sua organizzazione sia quella del suo team, e per far ciò aveva bisogno di un metodo che gli desse la possibilità di creare un piano delineato per raggiungere gli obiettivi prefissati, secondo un ordine di priorità.
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come un Architetto ha iniziato ad affrontare la sua professione con semplicità grazie al Metodo Ercole

Frida Galparoli è un Architetto libero professionista e si occupa di efficienza energetica. Dall’anno scorso (con il contesto legislativo attuale) c’è stato un boom di nuove commesse e di impegni, con la conseguente difficoltà a gestirli da sola. Viveva costantemente con la sensazione dell’emergenza, che per brevi periodi può essere stimolante, ma alla lunga diventa insostenibile. Inoltre, aveva sempre la sensazione di non riuscire a portare a termine le attività, di andare sempre di corsa e avere delle condizioni economiche che poi non riusciva nemmeno a godersi. Fu così che Frida decise di entrare nel nostro programma formativo di punta: il Metodo Ercole Boot Camp – Il Programma Formativo a implementazione rapida per acquisire e padroneggiare definitivamente il Metodo Ercole in sole 6 settimane, mettere definitivamente fine al CAOS quotidiano e avere più ore libere per te e le persone che ami, diventando fin da subito più organizzato, più produttivo
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come un imprenditore nel settore dei serramenti è riuscito a formare velocemente i propri collaboratori rendendoli indipendenti e autonomi una volta per tutte

Cataldo Treville è un imprenditore di San Cataldo, una cittadina in provincia di Caltanissetta, specializzato nel settore dei serramenti. Prima di accedere ai nostri programmi formativi, Cataldo si trovava in un marasma generalizzato, dovuto a due cause principali. Una era la sua azienda, l’altra era lui. Come spesso accade quando le aziende lavorano bene, infatti, si trovava sommerso da richieste di clienti che lo raccomandavano ad altri clienti, in un aumento di lavoro generale che lo portava a farsi carico di progetti sempre più ambiziosi e importanti. Vere e proprie sfide che era però felice di cogliere. Clicca nel video qui sotto per guardare l’intervista completa. Ma… c’era un grande ma… L’organizzazione della sua azienda aveva diverse lacune, che non lo portavano ad essere sereno nell’assegnare il lavoro ai suoi collaboratori e avere la tranquillità e anche la certezza matematica che venisse svolto così come avrebbe voluto, cioè senza tralasciare la
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come un ingegnere e imprenditore nel settore turistico passa da essere completamente disorganizzato a padrone del suo tempo

Giuseppe di Marco è sia un ingegnere sia un piccolo imprenditore che ha un’attività turistica di famiglia e un’altra attività di tecnologia per il turismo. Il suo problema principale era la disorganizzazione e di conseguenza aveva sempre poco tempo per sé e per i suoi affetti. Era arrivato al punto di vivere delle giornate lavorative di 18/20h. Il tempo aveva iniziato a fargli da padrone. Da quando Giuseppe ha deciso di aderire al nostro programma di punta: il Metodo Ercole Boot Camp – Il Programma Formativo a implementazione rapida per acquisire e padroneggiare definitivamente il Metodo Ercole in sole 6 settimane, mettere definitivamente fine al CAOS quotidiano e avere più ore libere per te e le persone che ami, diventando fin da subito più organizzato, più produttivo e più sereno – la situazione si è capovolta completamente e adesso è lui il padrone del suo tempo. Clicca nel video qui sotto per guardare l’intervista completa. Così, nel giro di poche settimane
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come un dottore commercialista è riuscito ad organizzare al meglio le attività per i propri clienti, ritrovare a pieno i momenti per sé e smettere di vivere di solo lavoro

Probabilmente avrai già visto il volto di Danilo se segui me o Attilio sui social. Sì, perché Danilo è un nostro amico. A differenza di qualche formatore che in modo poco etico costruisce la propria reputazione a suon di video-recensioni fatte da amici e parenti… … noi abbiamo aspettato di tirare fuori un intero manuale di casi studio di studenti che non conoscevamo prima di intervistarne uno che ci conoscesse dai tempi dell’Università. Ad ogni modo, non per questo Danilo ha avuto un trattamento di favore. Infatti, nonostante l’amicizia che ci lega, ha deciso di investire nei nostri programmi il prezzo che qualunque altro nostro studente là fuori investe, perché sa bene che ciò che si paga ha un valore percepito maggiore. E così, ha seguìto passo passo il Metodo Ercole Boot Camp imparando il Metodo Ercole in ogni sua parte. Clicca nel video qui sotto per guardare l’intervista completa.
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come il titolare di un’azienda di installazione e ripurificazione impianti termo-sanitari è riuscito a creare un team performante e a dimezzare i tempi di realizzazione dei lavori

Giuseppe Calabria è il titolare di un’azienda nel settore dell’installazione e ripurificazione degli impianti termo-sanitari. Da tempo, sentiva di sprecare energie dietro ad attività di routine che potevano essere delegate facilmente. Non riusciva a delegare queste attività di basso valore, in modo da dedicarsi completamente a quelle di più alto valore che gli avrebbero permesso di migliorare la sua attività. Fu così che Giuseppe è entrato nel nostro programma formativo di punta, il Metodo Ercole Boot Camp – Il Programma Formativo a implementazione rapida per acquisire e padroneggiare definitivamente il Metodo Ercole in sole 6 settimane, mettere definitivamente fine al CAOS quotidiano e avere più ore libere per te e le persone che ami, diventando fin da subito più organizzato, più produttivo e più sereno. Ma non è finita qui! Ha deciso anche di fare il passo successivo entrando nel nostro programma formativo avanzato, il Metodo Ercole Extreme – Il
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come il titolare di due supermercati è riuscito a pianificare le sue settimane con largo anticipo, raggiungere i suoi obiettivi in modo chiaro ed avere più tempo per sé

Nicola Pisanu è un imprenditore, titolare di 2 supermercati che opera nel Sud-Sardegna. Da un po’ di tempo a questa parte, avvertiva la mancanza di tempo e quindi la necessità di ritagliare maggior tempo per sé e per svolgere in modo produttivo le sue attività. Nella sua vita vigeva la disorganizzazione, data dalle migliaia di attività da svolgere (così tante da non sapere da quale iniziare), impegni vari, scadenze… e chi più ne ha più ne metta. Un giorno vide una delle nostre inserzioni su Facebook, e incuriosito dal titolo decise di acquistare il libro “Cresci Senza Assumere”. Pagina dopo pagina, il suo interesse verso la disciplina della gestione del tempo è aumentato a dismisura, così tanto da voler fare il passo successivo. Decise così di contattarci e iscriversi nel nostro programma formativo avanzato: il “Metodo Ercole Extreme” – Il Programma Formativo per uscire dall’operatività della tua azienda o professione,
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come il titolare di un’agenzia di comunicazione è riuscito a bilanciare vita privata e lavorativa, riducendo lo stress e pianificando le giornate al millesimo di secondo

Daniele Ronchetti è il titolare di un’agenzia di comunicazione che lavora sull’advertising. Da tempo, aveva voglia di pianificare le proprie attività e le proprie giornate. E ci ha provato… Il problema è che senza un Metodo che lo guidasse nella corretta gestione del tempo, la sua pianificazione finiva per essere mandata all’aria. Proprio per questo motivo, Daniele ha cercato una soluzione a questo problema, trovando il Metodo Ercole – Il Primo Metodo di Gestione del Tempo per Imprenditori Creato in Italia – e iscrivendosi al nostro programma formativo di punta: il Metodo Ercole Boot Camp. Clicca nel video qui sotto per guardare l’intervista completa. All’inizio non era convinto al 100% se entrare o meno a far parte dei nostri studenti, ma poi si è ricreduto e, ad oggi, non avendo ancora finito il percorso, ha già ottenuto tantissimi vantaggi, come ad esempio: ► Pianificare ogni attività al millessimo di secondo
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come un responsabile di un’azienda olearia è riuscito a rivoluzionare l’organizzazione aziendale mettendo il focus sulle priorità VERE ed eliminando le perdite di tempo

Domenico è il Responsabile di un’azienda olearia che ha sede nel siciliano. Prima di approdare al Metodo Ercole Boot Camp, Domenico aveva individuato un’esigenza specifica: quella di migliorare la situazione organizzativa dell’azienda che gestisce. In particolare, sentiva l’esigenza di lasciarsi una volta per tutte alle spalle la disorganizzazione programmatica totale che c’era in azienda. Detto pane e salame: nessuno sapeva cosa bisognava fare il giorno dopo, tutto era urgente e tutto doveva essere pronto “entro ieri”. Ma Domenico sapeva che non era realmente così. Dopo essersi messo alla ricerca di corsi in cui riuscire a trovare le risposte che voleva senza ottenere i risultati sperati, un giorno Domenico si imbatté in una pubblicità del libro Cresci Senza Assumere. Il titolo non gli piacque tanto, in quanto se letto da una prospettiva sbagliata può far pensare ad un messaggio negativo e demotivante. Ma Domenico non è una persona che giudica un
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come un Responsabile Commerciale è riuscito a recuperare 80 ore di lavoro di back-office in poche settimane grazie al Metodo Ercole

Lorenzo Rimondi è Responsabile Commerciale nel settore delle costruzioni e dei materiali ceramici dal 1989. Dal 2007 è Responsabile per l’Europa Sud per conto di un’azienda tedesca specializzata nei rivestimenti esterni delle facciate, occupandosi anche dello sviluppo commerciale dei paesi di lingua latina (Italia, Spagna, Sudamerica e Africa del Nord). Covid a parte, Lorenzo è sempre stato coinvolto in tante attività fuori sede, cosa che lo portava ad avere tantissimo lavoro di back-office dopo aver effettuato le attività sul Territorio. Ad inizio anno, Lorenzo si è trovato ad avere più di 80 ore di arretrato di back-office, il che lo ha portato ad uno scoraggiamento tale da quasi quasi desiderare di andare in pensione! Clicca nel video qui sotto per guardare l’intervista completa. Dopo aver iniziato il Metodo Ercole Boot Camp, ha capito cosa sbagliava e perché dopo oltre 30 anni di formazione non era riuscito a risolvere alcune difficoltà.
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come una titolare di un’agenzia d’affari è riuscita ad organizzare il suo lavoro al meglio nonostante abbia a che fare giornalmente con Amministrazioni Pubbliche e clienti indisciplinati!

Paola è la titolare di un’agenzia d’affari, specializzata nel disbrigo di pratiche di immigrazione. Il che significa che ha a che fare con due fonti di “improduttività” incredibili: Le Pubbliche Amministrazioni, e ciò significa essere vincolati ai ritardi, imprevisti assurdi, lentezza burocratica e processi inutilmente complicati che fanno sprecare un sacco di tempo; Clienti stranieri, indisciplinati e che per la importanza del lavoro di Paola, sono quasi geneticamente modificati nel metterle ansia e urgenza giorno dopo giorno – anche quando non ce ne sarebbe alcun bisogno. Questo mix esplosivo di variabili ha portato Paola in 11 anni di lavoro a: essere stressata per l’andamento delle pratiche essere tempestata di messaggi e chiamate, con documenti sparsi un pò via e-mail un pò via Whattsap accumulare pratiche su pratiche, che gli hanno fatto impilare mesi e mesi di lavoro nei suoi archivi NON smaltiti Il tutto condito di imprevisti, scadenze e urgenze
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come ritornare a fare sport, essere sempre puntuale e recuperare l’arretrato in meno di 6 settimane

Carmen è un dottore commercialista, titolare di uno studio con 12 collaboratori, oltre ad essere mamma di 2 splendidi bambini. Prima di diventare una nostra studentessa e ottenere straordinari risultati, Carmen era oberata di lavoro, ingessata da arretrati su arretrati che le sottraevano tempo per la sua famiglia e per la sua persona. Non riusciva a fare sport, a tenersi in forma come voleva e soprattutto a stare bene con sé stessa. Dopo anni e anni di tentativi nel cercare di migliorare la propria organizzazione senza successo, Carmen ha acquistato il libro “Cresci Senza Assumere” e da lì in avanti si è decisa fin da subito ad entrare all’interno del Metodo Ercole Boot Camp. Clicca nel video qui sotto per guardare l’intervista completa. Nel giro di poche settimane è riuscita a: fare 3 volte a settimana sport, su base regolare arrivare puntuale a qualsiasi appuntamento di lavoro, smettendo di calcolare
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come gestire lo stress, i clienti, le scadenze personali e dei collaboratori, ritrovando il tempo per se stessi

Cinzia Salvemini è un dottore commercialista e gestisce uno studio con 4 collaboratori. Come tutti i professionisti di questo settore, anche Cinzia è soggetta a tantissimi adempimenti con scadenze strettissime. La sua vita era diventata “diffcile” (come lei stessa la definisce), in quanto la sfera lavorativa era diventata preponderante rispetto a quella privata. Ma non solo! A lavoro doveva gestire sia le sue scadenze, ma anche quelle dei suoi collaboratori. Per questo motivo, ha deciso di cercare una soluzione che potesse risolvere questi suoi problemi organizzativi. E fu così che trovò il Metodo Ercole. Clicca nel video qui sotto per guardare l’intervista completa. Passata la diffidenza iniziale, da quel momento in poi, Cinzia ha ottenuto soltanto benefici dall’applicazione del metodo nella sua vita lavorativa e privata, come ad esempio: Pianificare a lungo termine le sue attività  Gestire i clienti e le loro continue chiamate ed email Gestire i collaboratori e
LEGGI ARTICOLO

UGO D’ALESSANDRO – Come un fisioterapista e osteopata, titolare di due studi, è riuscito a mettere ordine nella sua dinamica vita lavorativa ritrovando la serenità che aveva perso

Ugo è un fisioterapista e osteopata che svolge questo mestiere con successo da ben 20 dei suoi 44 anni di età. La sua storia è iniziata in modo simile a quella di molti nostri studenti: con poche risorse, molta competenza sul campo e tanta ambizione, mettendo su un piccolo studio da solo e familiarizzando sempre più con il suo ruolo di imprenditore vero e proprio. Con il passare del tempo, infatti, sempre più persone decidevano di affidarsi a lui; e per riuscire a occuparsi al meglio di tutti i suoi clienti e rispondere alle loro esigenze, Ugo ha deciso di assumere una segretaria. Ben presto le segretarie sono diventate due, seguite dall’arrivo di colleghi e collaboratori che lo avrebbero aiutato a gestire l’imponente mole di lavoro che gli spettava. Entro qualche anno Ugo è diventato titolare di due studi ben avviati nel Sud Sardegna in cui la clientela non mancava,
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come il titolare di una Web&SEO Agency è riuscito a delegare in modo efficace rendendo autonomi e responsabili i propri collaboratori

Gabriele Pantaleo è un giovane imprenditore, titolare di una web&SEO Agency. Prima di conoscerci, Gabriele si trovava pieno di problemi con la delega ai suoi collaboratori, con eccessive richieste dei clienti (spesso perditempo) e col desiderio di scrivere un libro per posizionarsi come esperto nel suo settore, che rimandava da mesi. I lavori e i progetti venivano svolti correttamente e con successo, ma spesso era lui a dover essere al centro di tutto. Era l’ingranaggio che permetteva all’intera macchina di funzionare. Tutto questo gli provocava stress e nervosismo, in quanto nonostante spiegasse continuamente ai collaboratori cosa fare e come farlo, dopo poco loro tornavano alle vecchie abitudini e lui tornava ad essere in mezzo ad ogni singolo processo, senza potersi dedicare a quelle attività che fanno crescere davvero l’azienda. In piu, tutti i clienti e potenziali tali volevano parlare con lui e lo tempestavano di chiamate, chiedendo tutto e subito
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come un venditore non si è arreso dopo un grave incidente e lavorando poche ore al giorno grazie al Metodo Ercole è quasi entrato nella Top-5 dei professionisti in Italia nel suo settore

Questa intervista è davvero speciale e diversa dal solito. È toccante e guardandola capirai il perché ti dico questo. La persona intervistata è Antonio Lo Coco, un nostro studente del percorso Metodo Ercole Boot Camp e per un motivo speciale, che scoprirai tra qualche istante, è stato chiamato per la seconda volta a raccontare la sua storia. Antonio ha iniziato il programma con splendidi risultati. E proprio in un momento in cui tutto sembrava iniziare a girare come si deve, è stato vittima di un tragico incidente in cui ha rischiato la vita. Clicca nel video qui sotto per guardare l’intervista completa. Oggi – dopo ben 5 mesi di sofferenza – si è risollevato alla grande ed è pronto a ripartire. All’interno di questa insolita intervista racconta quanto il Metodo Ercole gli sia stato utile ANCHE per gestire insieme alla sua dolce metà tutto il calvario e come questo gli
LEGGI ARTICOLO

Delegare significa far crescere le persone e l’azienda? SBAGLIATO! Ecco tutta la verità di cui nessuno ti parla

L’altro giorno il mio staff mi ha segnalato una sponsorizzata dell’ennesimo pseudo-guru eshpert di produttività (anche se fino a ieri parlava di marketing) in cui – cercando di vendere l’ennesimo corso sulla Delega – esclamava: “La Delega è far crescere le persone“. Ora, alla luce di certe dichiarazioni, sinceramente sento il dovere di scendere in campo e scrivere questo articolo per salvare chi ci segue (e in particolar modo i nostri studenti come te) da certe definizioni errate che se per caso le leggi, rischiano di mandarti fuori strada creando tanta confusione laddove già, per ovvi motivi socio-culturali, c’è tantissima ignoranza. E posso farlo senza alcuna presunzione perché i fatti dicono che ad oggi, siamo gli unici in Italia che non solo hanno creato un Metodo specifico per piccoli-medi imprenditori, ma che hanno decine e decine di casi studio reali di piccoli-medi imprenditori che hanno ottenuto risultati strepitosi applicando i nostri metodi. Quindi leggi bene questa articolo perché se non lo fai rischi di
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come pianificare il lancio di un’attività imprenditoriale di successo grazie al Metodo Ercole

Andrea Uzcategui è un libero professionista che opera nel settore del digital marketing. Prima di conoscerci, Andrea si trovava sommerso di lavoro e di clienti, che riusciva a gestire con difficoltà. I lavori e i progetti venivano consegnati in tempo, ma con uno stress e un carico di imprevisti spaventoso, fuori dal comune. Tutto questo gli provocava una continua corsa contro il tempo, in cui chi vinceva era sempre la confusione e il senso di urgenza, e chi perdeva era la sua qualità di vita e il tempo per sé stesso e le persone che amava. I suoi ritmi avevano già incrinato i suoi rapporti e le relazioni circostanti. Fino a che Andrea decise di dire basta, prese in mano il libro “Cresci Senza Assumere”… … e da lì inizio il suo percorso con noi, che è sfociato nella sua partecipazione prima al Boot Camp e poi all’Extreme. Clicca nel
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come un’imprenditrice nel settore degli Eventi e Congressi Aziendali da più di 30 anni ha organizzato al meglio le proprie attività e il proprio tempo extra-lavoro, pur essendo meno presente in azienda

Raffaella Ricci ha una società che opera nel settore degli Eventi e Congressi Aziendali da più di 30 anni. Da parecchio tempo ormai studia organizzazione aziendale per ottimizzare se stessa e il suo team, senza però risolvere alcune problematiche che non le permettevano di essere serena e lavorare in modo produttivo. Fino a che non ha trovato noi! Incuriosita dal libro Cresci Senza Assumere e dopo averlo letto tutto d’un fiato, Raffaella si è prima incuriosita poi impressionata dal fatto che avevamo elaborato un preciso Metodo per piccoli e medi imprenditori italiani: il Metodo Ercole. Così si è iscritta al nostro programma, e abbiamo iniziato il lavoro insieme. Clicca nel video qui sotto per guardare l’intervista completa. Dopo poche settimane, Raffaella è riuscita a riallineare la gestione del tempo di ogni singola attività, smettendo di vivere quel contrasto che la portava a saper progettare il tempo dei progetti altrui e
LEGGI ARTICOLO

[NUOVO CASO STUDIO] Come uscire dal caos delle attività giornaliere e ritrovare il FOCUS

Questa è la storia di Ale Lorenzi, media buyer molto conosciuto in Italia come la persona che cura le campagne pubblicitarie su piattaforme social come Facebook di personaggi molto conosciuti in ambito business, marketing e crescita personale. Ale è riuscito a eliminare le distrazioni giornaliere e la confusione mentale che lo attanagliava, facendo chiarezza su cosa fare ogni giorno e quando farlo, riuscendo a portare a casa tutte le attività da svolgere. Clicca nel video qui sotto per guardare l’intervista completa. In particolare, è riuscito a: pianificare tutte le attività durante la settimana gestire al meglio gli imprevisti, le scadenze e le urgenze senza rimanerne sommerso districarsi in mezzo a tanti progetti in modo efficace senza abbassare la qualità dei propri servizi per via di imperdonabili dimenticanze prendersi del tempo per sé e per le persone che ama senza rimanere schiacciato dal lavoro dormire sonni tranquilli la notte nonostante le
LEGGI ARTICOLO

RENATO ZACCHEDDU – Come un chirurgo estetico è riuscito ad aumentare la sua efficienza lavorativa in sole 4 settimane imparando a pianificare le proprie giornate, con immediati effetti positivi anche sulla sua vita privata

Renato è un chirurgo estetico che lavora come libero professionista in 3 diverse città italiane: Milano, Parma e Magenta (già questo può dare un’idea di quanto intense e caotiche possano diventare le sue giornate). Quando si ha a che fare con la salute delle persone si è infatti esposti a una miriade di contrattempi e urgenze che spesso non vengono gestiti con la dovuta prontezza poiché sfuggono a ogni previsione, generando una escalation di ritardi e mancanze spesso difficile da tenere sotto controllo, come Renato stesso ci tiene a raccontare: “Noi diciamo ai pazienti che una chirurgia dura all’incirca un’ora e mezzo ma può durare a volte anche 2 ore e mezza, 3 ore oppure addirittura una sola ora. Purtroppo non possiamo saperlo prima, perché ci possono essere degli imprevisti anatomici: un paziente sanguina tanto, molto più del previsto e dobbiamo con cura far coagulare e fermare il sanguinamento, e
LEGGI ARTICOLO